0975 392527 | info@terredelbassotanagro.it

I carciofi bianchi ripieni sono una ricetta ricca e nutriente, perfetta sia come antipasto che come contorno o addirittura goloso secondo. La croccantezza delle foglie esterne del carciofo bianco contrasta con il ripieno morbido e cremoso, creando un mix che rende i carciofi farciti un piatto unico e appetitoso.

 

 

Secondi e piatti unici

per 4 persone

 

Ingredienti

Per il brodo:

100 gr di carne di vitello senza ossa

1 carota

1 patata

1 cipolla grande

sale q.b.

 

Per i carciofi:

4 carciofi bianchi 

200 gr di formaggio pecorino

100 gr di mollica di pane casereccio

100 gr di pancetta paesana stagionata a cubetti piccoli

2/3 uova

olio extra vergine di oliva

 

Procedimento

Pulire i carciofi e metterli a bagno in acqua e limone.

Aprirli al centro ed imbottirli con un impasto di uova, pane casereccio (mollica bagnata in acqua e strizzata), formaggio pecorino e cubetti di pancetta paesana. Se di vostro gradimento aggiungere pepe nero o peperoncino.

Friggere i carciofi bianchi in olio extravergine di oliva per far raffermare l'imbottitura. Disporli in una teglia dai bordi alti ed aggiungere un pò di sale, cipolla tritata, prezzemolo ed un pò di brodo preparato con carne di vitello senza ossa, carote e patate.

Coprirli con un coperchio e metterli in forno. Quando il gambo sarà cotto togliergli dal forno e servirli.

 

Ricetta di Donatina Addesso. Aulettese

Dal libro "A tavola col guerriero" La storia, le caratteristiche e le ricette del carciofo bianco

Maggio 2017 - Pro loco Auletta

Informativa

X

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa sulla privacy e i termini e condizioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.